• Home
  • /
  • Come arrivare a Giannutri e Giglio: Traghetti per le isole – Orari e prezzi
Isola di Giannutri

Come arrivare a Giannutri e Giglio: Traghetti per le isole – Orari e prezzi

Seleziona le informazioni di cui hai bisogno


TRAGHETTI PER GIANNUTRI

maregiglioSull’isola non possono circolare autovetture private. Per arrivare sull’isola di Giannutri è disponibile un servizio di trasporto passeggeri su motonave con partenza da Porto Santo Stefano, operato da Maregiglio Compagnia di Navigazione con i seguenti orari:

Gli orari possono subire variazioni, è consigliabile telefonare alla compagnia al numero +39 0564 812920

2018

PERIODOORARI
Tutto l’annoMercoledì e sabato
andata 10:00 / ritorno 16:00
Fino al 15 settembre 2018Lunedì, domenica
andata 10:00 / ritorno 16:00
Venerdì
andata 15:00 / ritorno 16:00

Tempi di percorrenza: 1 h con il mare calmo.

Prezzi: Per ciascuna tratta i prezzi, a seconda dei periodi dell’anno, variano da 11 a 13 € a persona per il biglietto intero, 8/9 € per il ridotto, 2/5 € per gli animali. Al biglietto bisogna aggiungere 1,50 € a persona per le tasse e 4,00 € come ticket per l’ingresso nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Sono esenti dal pagamento del ticket per l’accesso al Parco le seguenti categorie:
• bambini sotto i 12 anni di età;
• gruppi scolastici;
• portatori di handicap;
• personale istituzionale e in servizio;
• personale di ricerca e coloro che risultano autorizzati in deroga dall’Ente Parco;
• residenti del Comune dell’Isola del Giglio;
• proprietari di immobili sull’isola di Giannutri.

Dove acquistare i biglietti: I biglietti dei traghetti per Giannutri possono essere acquistati direttamente nella zona portuale di Porto Santo Stefano presso le biglietterie Maregiglio/Toremar in Piazzale Facchinetti 7/8. Una biglietteria è presente anche a Giglio Porto (sull’Isola del Giglio) in Via Umberto I 22.

ALTRI MEZZI PER ARRIVARE A GIANNUTRI

L’isola di Giannutri è raggiungibile anche con taxi boat su richiesta e con le mini-crociere che partono dall’Argentario e dall’Isola del Giglio senza cadenza regolare. Sull’isola esiste inoltre un eliporto (in località Ischiaiola). Il piccolo aeroporto nella parte settentrionale di Giannutri è invece non operativo perché non rispetta le condizioni minime di sicurezza.


TRAGHETTI PER ISOLA DEL GIGLIO

Servizio biglietteria traghetti per Isola del Giglio a cura di Traghettilines
L’assicurazione per rinuncia alla prenotazione è facoltativa (4 €) e può essere detratta dal costo finale

Tempi di percorrenza: 1 h con il mare calmo.

Limitazioni allo sbarco di veicoli privati: Nel periodo compreso tra il 4 ed il 24 agosto 2018 è vietato lo sbarco sull’Isola del Giglio di veicoli a motore con targa italiana. Il divieto non vale per i residenti nell’Isola del Giglio e per i possessori di veicoli con targa italiana che trascorreranno almeno 5 giorni sull’isola (4 giorni nel caso di caravan o autocaravan che soggiornano nell’unico campeggio del Giglio): in questi casi il possessore dovrà conservare nel proprio veicolo un’autocertificazione riportante i dati del dichiarante (nome, indirizzo, codice fiscale), i dati del veicolo (targa e proprietario) e i dati relativi al soggiorno (nome struttura o privato ospitante, località, periodo di soggiorno). Dal 30 marzo al 30 settembre sono anche vietati lo sbarco e la circolazione sull’Isola del Giglio degli autobus non autorizzati. La sanzione amministrativa per i trasgressori di tali divieti è compresa tra 413 e 1658 €.

ALTRI MEZZI PER ARRIVARE ALL’ISOLA DEL GIGLIO

L’Isola del Giglio è raggiungibile anche con taxi boat su richiesta e con le mini-crociere che partono dall’Argentario e da altre località della costa senza cadenza regolare. Sull’isola esiste inoltre un eliporto (in località Arenella a Giglio Porto).


PARCHEGGI A PORTO SANTO STEFANO

Poiché non è possibile trasportare la propria autovettura o motoveicolo a Giannutri senza autorizzazione, per chi visita o soggiorna sull’isola è prassi parcheggiare l’auto, il camper o la moto a Porto Santo Stefano non lontano dall’approdo dei traghetti per Giannutri. Stessa esigenza hanno in agosto i visitatori occasionali dell’Isola del Giglio a causa dei divieti di sbarco di veicoli con targa italiana (ad eccezione di chi trasporta il proprio veicolo al Giglio per restarvi almeno 5 giorni o 4 nel caso di caravan). La sosta delle auto nelle strisce blu istituite dal Comune ha un costo crescente in relazione al tempo di sosta (0,50 € la prima ora, 1 € la seconda, 2,50 € la terza e quelle a seguire), risultando proibitiva per chi pernotta a Giannutri (o per chi si reca per pochi giorni al Giglio in agosto). Più comodo quindi usufruire dei parcheggi a lunga sosta di Porto Santo Stefano, tutti comodamente raggiungibili dal molo dei traghetti per Giglio e Giannutri:

• Parcheggio Argentario | Via del Campone 6
a 300 m dal porto 0564 817211 / 328 1365994
Tariffe giornaliere: Auto 10 € (8 € per soste maggiori di un giorno) – Bus 30 € – Camper 15 €
• Parcheggio Asiamel | Via Scarabelli
al porto 328 3521633
Tariffe giornaliere: Auto 10 € fino al 31 maggio, 15 € nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre
• Parcheggio Fanciulli | Banchina Toscana
al porto 0564 818699 / 336 713299
Tariffe giornaliere: Auto e moto 10 € (8 € per soste maggiori di un giorno) – Bus 30 €
• Parcheggio Viaggi Vacanze | Via del Campone 188
a 1800 m dal porto, con navetta gratuita 0564 870694
Tariffe giornaliere: Auto 10 € fino al 31 maggio, 15 € nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre

Back to Top